17 febbraio 2012 - AMICO INDIO, spedizione in Amazzonia di Alessandro Omassi.

Venerdì 17 febbraio 2012 ORE 21.00
PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTU’
    
 
AMICO INDIO, spedizione in Amazzonia
di Alessandro Omassi
 
Il racconto di una spedizione nella selva di Ecuador e Perù, alla ricerca di un nuovo incontro con gli indios. Il legame di affetto, nato con Awa, capo del piccolo popolo indios Hauaorani, durante un precedente viaggio, spinge l'autore ad organizzare una nuova spedizione in questi luoghi selvaggi e magici e a cercare un nuovo incontro con quella etnia.
Con una canoa noleggiata in Ecuador, entra nella foresta amazzonica navigando sul Rio Yasuni, contattando le prime tribù degli Huaorani e poi sul rio Napo, ed infine sul rio delle Amazzoni fino a Iquitos. Con un piccolo aereo militare si sposta sul confine con il Brasile e prosegue, sempre in canoa, lungo il confine Perù – Brasile fino a contattare le tribù dei Mayorunas (gli ultimi uomini giaguaro).
Un racconto umano sensibile e rispettoso, immagini coinvolgenti di una natura rigogliosa e di una sorprendente vita animale, scorrono in questo documentario, testimonianza anche della fragilità dell’ecosistema dell'Amazzonia e con esso delle popolazioni indigene che lo abitano, a rischio sopravvivenza. Vengono definiti “popoli nascosti in isolamento volontario”. In passato hanno avuto contatti coi bianchi, ma ogni incontro si è sempre risolto con esito drammatico.
 

INFORMAZIONI SULL’AUTORE
 
Alessandro Omassi
La sua attività professionale ed amatoriale si sviluppa nel settore naturalistico, ambientale e turistico, e da circa 20 anni associa la passione per trekking ed escursioni a quella per la fotografia e riprese video.

Ha pubblicato oltre un centinaio di fotografie in riviste di carattere naturalistico e ambientale e ha collaborato con la rivista nazionale “Trekking”.

E' coautore e coordinatore di diversi libri incentrati sullo studio del comportamento animale, della vegetazione e del paesaggio, particolarmente delle zone alpine e prealpine comasche. E' produttore di apprezzati documentari, diffusi dalla locale rete televisiva e proposti al pubblico in serate a tema.
Collabora da oltre 10 anni come accompagnatore-guida, con l'associazione e organizzazione di viaggi Avventure nel Mondo. Amante dei viaggi alternativi e avventurosi, con una particolare predilezione per quelli etnici e naturalistici, grande appassionato di foreste e di deserti, ha effettuato diverse esplorazioni nella selva Amazzonica, innumerevoli viaggi in Africa per i safari nei parchi e trekking impegnativi sulla catena Himalayana.