Venerdì 10 MAGGIO 2019 - ore 21.00

PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTÙ (CO)

Malesia, Singapore, Brunei : viaggio fra giungle e grattacieli - Documentario di Pino Lovo

In un mondo che si restringe per guerre, criminalità e terrorismo, un viaggio nell’estremo sud-est asiatico può essere un’occasione per scoprire un mondo diverso. La Malesia con la sua gente cordiale, sempre pronta al sorriso, rappresenta oggi il volto accogliente dell’Islam. Le moschee convivono con templi buddisti, induisti, taoisti, testimoni di una convivenza collaudata da secoli di assimilazione di popoli e culture provenienti dall’Oceano indiano e dalla onnipresente Cina.

Grattacieli vertiginosi convivono con i kampung, villaggi di pescatori che alle reti da pesca hanno affiancato la “rete” per eccellenza mediante smartphones che spopolano ovunque in un paese  che procede a marce forzate verso la modernità.

Nel Borneo nel suo lato malese, dove Lidia e Pino sono tornati dopo 30 anni, per trovare un ambiente ovviamente molto mutato nelle abitudini delle sue etnie e nella riduzione sempre più evidente della foresta tropicale, sacrificata all’industria del legname e più recentemente alla coltivazione della palma da olio. Eppure, malgrado tutto, ciò che resta è ancora tanto, qualcosa per cui vale la pena di sperare e lottare per il futuro del nostro meraviglioso pianeta. locandina serata

 

Venerdì 12 APRILE 2019 - ore 21.00

PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTÙ (CO)

 

I VIAGGI DI WERNER - L’estate nell’Altai – Sulle mie tracce - Documentari di Werner Kropik

Werner torna in Oriente per raccontarci i luoghi e soprattutto la gente visti con il suo sguardo partecipe e appassionato.

Il documentario “L’estate nell’Altai, la famiglia di Birlisan" tratta di un viaggio in Mongolia e descrive la vita di una famiglia di nomadi kazaki nell’Altai.

"Sulle mie tracce" è ambientato in Pakistan, dove Werner ha seguito le tracce di un viaggio da lui fatto in bicicletta nel 1999 da Peshawar fino a Kashgar, questa volta effettuato in auto fino alla frontiera cinese.

E poi continueremo a seguire le tracce del mitico Werner che ci porterà in qualche altro angolo di mondo… locandina serata

Venerdì 8 MARZO 2019 - ore 21.00

PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTÙ (CO)

 

  

FRAMMENTI D'AFRICA - VIAGGIO NELL'ETIOPIA DEL SUD di Enrico Madini e Giovanni Miceli

Un viaggio nella regione meridionale dell'Etiopia accompagnati dalle splendide fotografie e dai racconti di Enrico Madini e di Giovanni Miceli. Immagini e parole che non possono lasciare indifferenti: popolazioni antiche, isolate per millenni e quasi dimenticate dallo scorrere del tempo, hanno mantenuto inalterate le loro singolari usanze e tradizioni. Un mondo regolato ancora dai cicli delle stagioni e della luna, dove la vita scorre lenta, difficile e tormentata, ma ricca di dignità e consapevolezza. Visiteremo quello che gli antropologi considerano tuttora un esempio della storia evolutiva delle aggregazioni umane.  locandina

Venerdì 15 febbraio 2019 - ore 21.00

PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTÙ (CO)

  

TERRE SELVAGGE DEL NORD

Foto e racconti di Silvano Bergamin e Nicoletta Mauri

Quattro tappe per seguire un percorso immaginario che ci porta da Est a Ovest, nel grande Nord euroasiatico.

HOKKAIDO: la più settentrionale delle isole maggiori del Giappone, recentemente colpita da un nuovo, devastante terremoto. In estate è meta di masse di Giapponesi provenienti dalle isole più a Sud, in fuga dal caldo opprimente e alla ricerca di natura e frescura. Ma è in inverno che ci svela i suoi tesori più preziosi!

KAMCHATKA: l’Estremo Oriente russo è un territorio poco conosciuto, tanto da essere spesso confuso con la Siberia (che invece si estende grossomodo dagli Urali al corso del fiume Lena). La penisola più estrema, a Sud-Est, terra selvaggia di vulcani e natura allo stato puro, è forse la parte più conosciuta, ma resta comunque un territorio difficile e poco esplorato.

YAMAL: è la penisola della Siberia nord-occidentale che, dalla foce del fiume Ob, si protende verso il mar di Kara. Territorio tradizionalmente abitato dai Nenci, o Nenets, allevatori di renne, è stato recentemente sconvolto dalla scoperta di enormi giacimenti di petrolio e gas naturale.

SVALBARD: sono le terre abitate più a Nord del pianeta, a metà strada fra la Norvegia e il Polo Nord. Natura incontaminata, fauna unica, turismo sostenibile: qui tutti gli stereotipi più scontati diventano realtà e, tutti insieme, consentono di vivere un’esperienza indimenticabile in un ambiente dalla bellezza austera e struggente. locandina serata

 

Venerdì 11 GENNAIO 2019 - ore 21.00

PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTÙ (CO)

 

IL FASCINO DELLA PERSIA, UN VIAGGIO LENTO, NEL TEMPO E NELLE TRADIZIONI

Immagini e racconti di Enrico Radrizzani

La poesia del tempo, un viaggio in Persia. E dalla Persia all'Iran, storie di popoli e di regni. Faremo un rapido viaggio nel tempo per comprendere parte della storia dell'Iran moderno e soffermarci sugli aspetti attuali che un viaggiatore attento incontra in un paese bellissimo e ricco di contraddizioni. Un viaggio culturale alla scoperta di città e siti archeologici, percorsi a piedi, workshop di fotografia e infine Viaggi Sensoriali dedicati a ipo e non vedenti.

locandina serata   programma 2018 2019

Pages

Subscribe to Albatros Cantù RSS