6 giugno - Viaggio anch'io, serata a più voci

Venerdi 6 giugno 2014

presso l'Istituto comprensivo P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTU’

VIAGGIO ANCH'IO, SERATA A PIU' VOCI

Marciaverde 2011 – Elio Pozzoli
Meraviglioso – Roberto Peruzzi
Il giardino dei tarocchi - Roberto Peruzzi
Un anno dopo – Emilio Bartesaghi
Macao Meravigliao – Lidia Villa
Sospesi fra cielo e terra – Terry Zappa
Un giorno con gli elefanti – Maurizio Marconato
Bretagna, intreccio di mare e terra – Liliana Rota
Jokulsarlon – Costantino Rizzi
locandina

INFORMAZIONI  SULLE PROIEZIONI E SUGLI AUTORI

9 maggio - SAHARA MON AMOUR Immagini e racconto di Giancarlo Salvador

Venerdì 9 maggio 2014 ORE 21.00

PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTU’(CO)

    

SAHARA MON AMOUR
Immagini e racconto  di Giancarlo Salvador

 

Sahara, il Deserto più deserto di tutti, Sahara che ti succhia il cervello, Sahara che ti segna l’anima. Inferno e paradiso, poesia struggente e fascinosa maledizione. Deserto coinvolgente, totalizzante, unico e possessivo, seducente trappola per la mente. Appunti e visioni di un grande viaggiatore e nomade del deserto, capace di condividerne le emozioni con i molti appassionati che lo seguono nelle spedizioni che organizza e guida nelle lande più insolite e suggestive dell’Africa e non solo. locandina

 

Note sull'autore

Giancarlo Salvador: studi di filosofia ed archeologia, appassionato di storia antica, geologia, astronomia, musica, fotografia, arte africana ed architettura. Dal 1978 progetta, organizza e guida spedizioni per il T.O. Harmattan nelle lande più insolite e suggestive dell’Africa e non solo, condividendo l’emozione di una “prima”, il sapore ed il fascino della “scoperta” con i gli appassionati che lo seguono. Per molti anni nomade in Sahara e residente vagabondo in Africa Occidentale ha pubblicato la guida Polaris del Mali. 

11 aprile 2014 - On the rail Como-Hong Kong in treno di Pino Lovo

Venerdì 11 aprile 2014 ORE 21.00
PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTU’(CO)

  

On the rail  Como - Hong Kong in treno
di Pino Lovo

Nell'ambito dei viaggi la velocità di spostamento è il fattore che ha rivoluzionato il modo stesso di viaggiare. Un tempo, il viaggio era il percorso per raggiungere una meta. Oggi, il trasferimento da un luogo all'altro è divenuto solo una noia inevitabile, mitigata solo dal fatto che in poche ore, un aereo ci porta dall'altra parte del mondo.

Viaggiare in treno può sembrare una scelta controcorrente, ma Pino e Lidia Lovo hanno voluto riscoprire questo mezzo per viaggiare.

Un viaggio cominciato da Como Camerlata, praticamente sotto casa, proseguito fino a Hong Kong, percorso durato più di tre mesi, attraversando mezza Europa, Russia, Mongolia e Cina.

 

Viaggio impegnativo che ha richiesto una lunga e laboriosa preparazione, un coinvolgimento fisico e psichico, ma che ha permesso di scoprire e riscoprire luoghi e culture tanto differenti fra loro, senza mai abbandonare le rotaie. locandina serata  programma 2013 2014

 

UNA BELLISSIMA SERATA:

http://www.annamaspero.com/numerosissimi-alle-proiezioni-di-viaggio-intorno-al-viaggio-a-cantu/

 

 

Note sull'autore

 

Pino Lovo, medico, documentarista freelance, viaggiatore indipendente ha percorso le strade del mondo in compagnia dell’inseparabile moglie Lidia, visitando oltre 50 stati, nei cinque continenti. La passione per i viaggi e il racconto attraverso le immagini, lo ha portato alla dimensione professionale, da anni i suoi filmati vanno in onda su reti svizzere e francesi. Nel suo curriculum vi è la selezione in concorsi internazionali e il conferimento del premio per il miglior film al Festival Internazionale del Turismo di Milano nel 1996. I suoi filmati più recenti: Primavera in Western Australia - Taranto la città dei misteri - Bhutan il regno del dragone - Australia ai tropici, Top End & Kimberley - Namibia diamante d’Africa - Us Pacific coast -British Columbia, la finestra sul Pacifico - Cina fra passato e futuro - Sabai-dj Laos - Laos, plenilunio a Muang Sing - Laos, tesori del sud - Laos, terra violata - Bonjour Quebèc – Maritimes, il Canada incontra l’Atlantico-Usa, il volto del Sud - Profondo Nord, viaggio in Scandinavia.

14 marzo 2014 - Siberia Etiopia gli speciali di Werner Kropik

Venerdì 14 marzo 2014 ORE 21.00
PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTU’ (CO)

SIBERIA - ETIOPIA

gli speciali di Werner Kropik 

Con la sua ironia acuta e la sua grande esperienza di viaggiatore e documentarista, Werner ci riporta tra i Nenets, i nomadi siberiani che seguono la migrazione naturale delle renne, per approfondire l’avventura iniziata lo scorso anno. E poi ci porterà sull’altopiano nel nord dell’Etiopia per regalarci un duplice viaggio: nello spazio fra i paesaggi selvaggi, le vallate scoscese, i pinnacoli e le gole del parco dei Monti Simien e nella storia in una sorta di medioevo immutato nei secoli, fra antichi riti dove si mescolano ritmi africani e liturgie cristiane che sembrano uscite dalle pagine dell’Antico Testamento. Qui è fortissima la venerazione dell’Arca dell’Alleanza, che culmina nella festa del Timkat, due giorni di processioni, veglie e cerimonie con l’immersione rituale nell’acqua a rappresentare il battesimo di Cristo.

locandina serata    programma 2013 2014

 

Note sull'autore 

Werner Kropik è nato a Vienna nel 1942, dove ha conseguito la maturità e ha studiato per sei anni all’Accademia di Belle Arti. Coltiva la  passione del viaggiare dal 1960 e dopo un lungo viaggio in bici da Lugano a Hong Kong (1994-1995) ha deciso di documentare i suoi viaggi con la videocamera.

Nei suoi documentari cerca di descrivere un ambiente, una festa, un mercato o una cittadina in un modo semplice, onesto, diretto, senza dare troppo peso al lato didattico, cercando di captare il poetico anche nelle banalità e nella quotidianità.

 

Pagine

Subscribe to Albatros Cantù RSS