Proiezioni 2008-2009

10 Ottobre 2008
A piedi lungo i sentieri del mondo
Proiezione di Manuela Curioni e Roberto Pavesi
Una panoramica su alcuni dei molti sentieri che Roberto e Manuela hanno percorso in tanti anni di viaggi. I sentieri sono quelli che conducono sulla cima di montagne come il Kilimanjaro, in Tanzania, il Pico de Orizaba, in Messico, e il Chulu Est, in Nepal; ma anche nel cuore della natura, come nel John Muir Trail, in California. Lungo il viaggio si scoprono anche sentieri capaci di condurci in ambienti unici come i deserti e di farci incontrare le tracce che l’uomo ha lasciato nel corso della storia: a Petra, in Giordania, sul Nemrut Dagi, in Turchia oppure tra le antiche città maya del Messico e del Guatemala. locandina
 
14 Novembre 2008
Sale nero: Mali e Dancalia
Proiezione di Stefano Pensotti
Cosa sono Taudennni e Ahmed Ela Due minuscoli punti sulle mappe del Mali e dell'Etiopia, dei "non luoghi", chiaro esempio di un'Africa "diversamente sviluppata", dove l'economia tradizionale è ancora basata sull'antico commercio del sale. Da tempi remoti le carovane del sale si mettono in marcia da quelle miniere ai mercati dove il salgemma, indispensabile alla vita degli animali e degli uomini, verrà barattato o venduto. La proiezione e il libro Sale Nero (FBE edizioni, con foto di Stefano Pensotti, testi di Marco Aime e Andrea Semplici) raccontano l'ambiente "umano e geografico" che le carovane attraversano: comunità, culture, ambienti naturali, villaggi, tribù, culture e stili di vita che riflettono le caratteristiche di territori fra i più inaccessibili del pianeta. locandina
 
4 Dicembre 2008 , GIOVEDI’
In Australia sulle tracce di Chatwin, 20 anni dopo Le Vie dei Canti
Proiezione di Antonio Politano
Un grande giornalista e fotografo in viaggio in Australia lungo l'asse nord-sud da Darwin ad Alice Springs fino a Uluru Ayer's Rock, in occasione del ventesimo anniversario della pubblicazione de "Le Vie dei Canti" (Adelphi, 1988), il maggiore tra i libri di Chatwin. Ne nasce un'indagine-itinerario che è reportage, romanzo, diario e saggio. Storie, incontri, testimonianze, paesaggi. Un attraversamento dei luoghi, un accostamento alla cultura aborigena e bianca, con in mano il libro di Chatwin e due sue biografie. L'outback, le highway, il tropico, le piste nel deserto, le comunità di Utopia e Papunya dove è nata l'arte aborigena. E oltre, verso sud, fino ad Adelaide (www.antoniopolitano.com). locandina
 
16 gennaio 2009
Deserti verticali, dal Sahara a Wadi Ram
Audiovisivi di Mario Verin e Giulia Castelli
Il deserto non è solo sabbia e silenzio, è anche la culla di popoli e di culture che hanno dato vita, più di 10.000 anni fa , alla più stupefacente forma di linguaggio: l’arte rupestre.
Oggi, in quella vivacissima fascia geografica che va dal Sahara al Medio Oriente, ancora si leggono le tracce di antiche piste carovaniere, dei luoghi d’incontro e degli scambi avvenuti in passato, quando le montagne svolgevano un ruolo di primo piano, frequentate dai pastori e dagli antichi cacciatori in quanto luoghi ricchi di fauna selvatica e di sorgenti d’acqua.
Giulia Castelli e Mario Verin - alpinisti oltre che fotoreporter – ci conducono in questo viaggio nella Preistoria attraverso le loro storie erudite e affascinanti accompagnate da splendide immagini del deserto libico e di Wadi Ram (Giordania), per godere della bellezza delle montagne, delle rocce e degli impressionanti canyon che tanto hanno influenzato le prime culture umane. locandina
 
13 febbraio 2009
Feste tribali in India tra riti ancestrali e tradizioni religiose
Documentari di Cinzia Bassani
Cinzia Bassani, viaggiatrice, documentarista e fotografa appassionato d’Oriente, ci porta in Arunachal Pradesh fra le tribù Adi Galong durante la festa primaverile di Ane Mopin in onore della dea madre della prosperità e della fortuna. Canti, danze e il sacrificio dei mitun, grossi bovini della giungla, unici messaggeri per l'aldilà. A seguire la festa di Holla Mohalla dei guerrieri Sikh nel Punjab, vestiti con turbanti conici arricchiti da anelli d'argento si cimentano in parate e finte battaglie.
Infine alcune immagini della mostra fotografica “Anime in cammino” che l’autrice inaugurerà sabato 14 Febbraio presso gli spazi della Libreria La Strada. La mostra, tratta dall’omonimo libro, è un lungo percorso solitario attraverso immagini a colori per rendere indelebili volti e gesti di Anime in Cammino incontrate per le vie del mondo. locandina
 
13 marzo 2009
In cammino sui sentieri del Nord-America
Immagini e racconti di Valeria Zan e Fausto Torri
Dalle foreste del Quebec e del New England ai deserti del New Mexico, dalla costa atlantica a quella pacifica, dalla California alla British Columbia. E poi le paludi della Florida e della Georgia, le foreste boreali dell’Alaska e dello Yukon, le Rocky Mountains del Colorado e gli spettacolari paesaggi dello Utah, le grandi praterie, le Black Hills del Dakota e ancora tanti altri ambienti sparsi per il Continente. Valeria e Fausto, nel corso di 18 diversi viaggi negli U.S.A. e in Canada, in auto, in motorhome, a piedi, soggiornando anche in isolate capanne nelle foreste dell’Alaska, hanno percorso i sentieri di circa 30 Stati dell’Unione e di 6 Province Canadesi per conoscerne l’immensa, e troppo spesso minacciata, varietà della “Wildlife”. Una serata che raccoglie in un unico viaggio virtuale, i loro itinerari attraverso il continente nordamericano toccando principalmente, ma non solo, parchi nazionali e statali, riserve naturalistiche e aree non protette, senza dimenticare la cultura dei Nativi. Vi aspettiamo, allacciatevi gli scarponcini. locandina  
 
3 aprile 2009
Equatoria 12° parallelo: 25 anni di viaggi in Sud Sudan
Proiezione di Roberto Pattarin
La proiezione accompagna l’uscita di un libro di immagini e racconti sul Sud Sudan, fra i cui autori vi è Roberto Pattarin, medico valtellinese e viaggiatore di lungo corso, appassionato di Africa e Melanesia. Fedeli a uno stile di viaggio improntato alla conoscenza ed alla solidarietà, hanno fatto di quel martoriato paese la meta privilegiata del loro impegno umanitario. Erano lì già ai primi degli anni '80 ed ora, con la firma della pace dopo 20 anni di guerra, vi si recano regolarmente per controllare i progetti in corso: scuole, ospedali, pozzi in un paese distrutto. La passione per l'etnologia li ha portati a contatto con la cultura delle popolazioni nilotiche, ancora viva e integra nonostante il lungo conflitto. La serata sarà l’occasione per avvicinare questo mondo sconosciuto anche ai viaggiatori più esperti. locandina
 
8 maggio 2009
Laos, il paese dimenticato
Video di Pino Lovo
Annidato fra i monti, attraversato dal maestoso Mekong, l’antico reame del “milione d’elefanti” seduce per la sua quiete e la sua autenticità. Terra di contrasti e di dolcezza, percorsa dai monaci dalle tuniche color zafferano. Dal nord, popolato da tribù di montagna le cui donne sfoggiano pesanti gioielli d’argento, ai templi Kmer nascosti nelle giungle del sud. Un viaggio nel cuore di un’Asia rilassata, dove il tempo scorre al ritmo dei telai sui quali s’intrecciano fili di seta e d’argento. locandina
 
4 giugno 2009
Viaggio anch’io
Come è ormai tradizione la serata conclusiva sarà un invito al viaggio pensando all’estate che si avvicina, una proiezione a più voci aperta al contributo di tutti i viaggiatori. locandina