Proiezioni 2010-2011

2010 -2011
PROIEZIONI DI DIAPOSITIVE E VIDEO
Le proiezioni sono a ingresso libero e si svolgono di norma il venerdì alle ore 21.00
presso l’Istituto Comprensivo Tibaldi, in Via Manzoni 19 a Cantù.
scarica il programma : programma 2010 2011
 

 

  
15 Ottobre 2010
BIRMANIA - MYANMAR IL PARADISO NASCOSTO
Aldo Gaido - Kumavideo
Dalla capitale Yangoon, dominata dalla sagoma inconfondibile della Swedagon Paya, un viaggio alla scoperta della affascinante Birmania. Dalla bucolica campagna ricca di  piccoli villaggi contadini, alla grandiosa bellezza di Bagan, dove le sagome di infiniti templi spuntano dalla foresta in un paesaggio fiabesco sino alla magia del lago Inle. L'incontro con il profondo senso religioso che permea la società birmana caratterizza l'unione di etnie uniche. locandina
 
   
 
19 Novembre 2010
TRANSASIA, DA VENEZIA VERSO ORIENTE
Due grandi raid in moto verso est
Michele Orlando
Da Venezia a Pechino ripercorrendo quello che fu l'itinerario di Marco Polo, 14.000 km attraverso Turchia, Georgia, Armenia, Iran, Turkmenistan, Uzbekistan, Kazakistan, Kirghizistan e Cina, cercando di ricalcare il tragitto del Milione. E poi ancora 16.000 km, da Venezia ad Hiroshima, seguendo in buona parte l'itinerario della ferrovia Transiberiana.
Un quadro straordinario di una terra misteriosa e poco conosciuta, dove la natura e le popolazioni regalano sensazioni indimenticabili, ma anche un viaggio della speranza, per aiutare lo sperduto orfanotrofio di Krugloye, che ospita i bimbi che ancora soffrono delle conseguenze del disastro di Chernobyl. Locandina
 
    

 
21 gennaio 2011
MADAGASCAR
Paolo Pedaletti
Il Madagascar è un'isola "continente" grande quasi il doppio dell'Italia, una sorta di ponte fra Asia e Africa, da cui dista 400 chilometri. Il paese, a causa del suo isolamento dal resto delle terre emerse avvenuto 140 milioni di anni fa, è di grande interesse naturalistico, con flora e fauna endemiche uniche al mondo.
Un viaggio auto-organizzato lungo 28 giorni e 4242 Km per nel centro-sud del paese, con trekking in cerca di lemuri, camaleonti e… balene, su strade di terra rossa e di sabbia, fermandosi in villaggi spesso privi di acqua e corrente elettrica, fra gente povera ma ospitale nei confronti dei vazaha, gli stranieri, anche se turisti. locandina
 
          
 
18 febbraio 2011
MOZAMBICO, UN NUOVO ANTICO PAESE
Stefano Pesarelli e Francesca Guazzo
Il Mozambico è un crogiuolo di gente, natura, storia, il tutto mescolato nel grande calderone dell’Africa. Un viaggio che è un’esperienza straordinaria, durante la quale, forse come in nessun altro luogo dell’Africa, si può spaziare dalle boscaglie selvagge popolate di fauna alle spiagge idilliache dell’Oceano Indiano. E ancora dalla semplicità dei villaggi rurali, il cui ritmo di vita è scandito dall’alternarsi del giorno e della notte, alle metropoli in cui la notte, tra locali e ristoranti, non finisce mai. Il Mozambico è tutto questo: una contraddizione continua, che contraddizione non è, perché questa è l’Africa del III Millennio. locandina
 
   
 
 
18 marzo 2011
GIOIELLI D’ALTROVE
Stefano Pensotti
In natura decorazioni, colori e geometrie hanno lo scopo di attrarre, sedurre, affascinare, altre volte di mascherare e nascondere. L’ornamento favorisce la seduzione e consente di distinguersi, rivelando anche posizione sociale, ruolo, età ed etnia d’appartenenza di chi li indossa. L’ornamento diventa così segnale e simbolo che comunica elementi ideali e poi immateriali e si evolve in uno strumento propiziatorio o scaramantico. Sugli altopiani tibetani o nelle pianure disegnate dal Gange, nel cuore dell’Africa nera o tra le sabbie dei deserti si incontrano etnie che con il loro modo di vestire, di dipingere ed ornare il loro corpo raccontano della loro storia, dei loro avi, delle loro credenze.
 
    
 
 
15 aprile 2011
MARITIMES, IL CANADA INCONTRA L’ATLANTICO
Pino Lovo
Quattro mesi di viaggio, 18.000 km percorsi via terra, una dozzina di passaggi in nave, queste le cifre del percorso che Lidia e Pino Lovo hanno seguito nell’estate-autunno 2009. Un viaggio che ha lasciato una traccia indelebile nei loro cuori. Protagoniste di questo documentario sono le province marittime atlantiche del paese. Sulle coste tormentate dall’abbraccio continuo dell’oceano, si sono incagliati frammenti di storia, sedimentati nel corso dei secoli. Qui l’uomo ha dovuto confrontarsi con una natura che malgrado tutto resiste a ogni affronto. Una natura che occupa intatta ancora la maggior parte del territorio, relegando gli esseri umani per lo più sulle coste, in piccoli centri, a volte un pugno di case, gli outports, isolati da tutto, con la sola via aperta di un mare temibile e allo stesso tempo vittima di uno sfruttamento secolare. locandina
 
 
    
 
20 maggio 2011
BOLIVIA, DOVE LE ANDE INCONTRANO L’AMAZZONIA
Anna Maspero
La proiezione vuole essere uno sguardo sui vari aspetti culturali, etnografici e naturalistici di un paese poco conosciuto e visitato, ma capace di offrire un’intensa esperienza di viaggio in un contesto naturale e umano rimasto ancora integro. Anna Maspero, autrice della guida Polaris sulla Bolivia, ci porterà attraverso immagini raccolte in tanti viaggi e lunghi soggiorni a scoprirne gli angoli più belli: dal verde dell’Amazzonia, agli immensi deserti salati e alle lagune ai confini con il Cile, dalle antiche missioni gesuitiche, alle rovine preincaiche e alle preziose città coloniali. locandina
 
    
 
 
17 giugno 2011
VIAGGIO ANCH’IO
Come è ormai tradizione la serata conclusiva sarà un invito al viaggio pensando all’estate che si avvicina, una proiezione a più voci aperta al contributo di tutti i viaggiatori. locandina serata