Proiezioni 2019-2020

18 ottobre 2019

IN CERCA DI UN NIDO – IL CIBO DEGLI DEI - Documentari di Lizzi Eordegh e Carlo Auriemma

Il primo documentario è girato tra il Kiribati e l'isola parco di Arnavon alle Solomon, racconta in parallelo la migrazione degli abitanti del Kiribati che stanno lasciando gli atolli dove vivono da sempre e quella delle tartarughe che attraversano una enorme porzione di oceano per venire a nidificare nelle isolette disabitate del Pacifico centrale. Qui ci sono ogni anno almeno 300 deposizioni di uova di tartaruga e Lizzi e Carlo hanno affiancato il ranger nel suo compito di aiutare i tartarughini usciti dal nido a raggiungere il mare. Il secondo documentario è girato in Colombia e alle Solomon e racconta la leggenda, la storia, gli usi e la vita di chi produce uno dei cibi più amati al mondo, il cioccolato, dalla sua scoperta alle ultime creazioni di cacao monocultura. Nel mezzo la ricerca dei produttori di cacao nelle zone più remote del mondo con il racconto del procedimento sul campo che va dalla raccolta delle cabosse, alla fermentazione fino all'essicazione.

 

8 novembre 2019

CAPPADOCIA, fotografie, storie e amicizie - Racconti e immagini di Enrico Radrizzani

La Cappadocia è il baricentro della mappa turistica della Turchia, si trova proprio al punto d’incontro delle diagonali del rettangolo dell'altopiano anatolico. Enrico c’è stato per la prima volta nel 1990 e dal 2000  ci abita per parte dell'anno. Potrebbe  dire di aver fatto le foto dal terrazzo di casa, per promuovere il Turismo Responsabile, a cui crede da sempre. La serata è dedicata ai Camini delle Fate, alle chiese rupestri, alle città sotterranee ma soprattutto alle persone e ai racconti che animano questo luogo e i suoi viaggi.

 

10 gennaio 2020

LA DIMENSIONE SOCIALE DELLA FOTOGRAFIA IN VIAGGIO - Racconti e immagini di Walter Meregalli

In un periodo storico dove si è sempre più portati a confondere il sociale con il social, sottovalutando il peso semantico di quella “e” mancante, e riducendo le due parole a due sinonimi, interscambiabili secondo il bisogno, Walter vuole provare a fare un’operazione contro corrente, recuperare la vocale latitante e approfondire l’aspetto sociale che può assumere la fotografia e tralasciando, ma non del tutto, ciò che ha a che fare con i social.

 

14 febbraio 2020

UN VIAGGIO NEL BLU TRA I GIGANTI DEL MARE - Racconti e immagini di Emilio Mancuso

Dagli atolli del nord delle Maldive, alle acque sconosciute di Djibouti, fino al quelle cristalline della Polinesia francese, vagabonderemo per i mari del mondo proprio come i grandi migratori che andremo a cercare in questo nostro viaggio sotto la superficie dell’acqua. Osserveremo la loro maestosa eleganza attraverso il fisheye e approfondiremo la loro conoscenza zigzagando tra la biologia marina e l'immensa passione per il "Pianeta Oceano".

 

13 marzo 2020

BLACK SEEDS - Documentario  di Elio Pozzoli e Therese Redaelli

Un viaggio di denuncia che inizia dal continente africano e termina negli Stati Uniti d’America ripercorrendo i luoghi storici dello schiavismo, della segregazione razziale, dei movimenti dei diritti civili fino ad arrivare ai giorni nostri, per comprendere che nonostante il trascorrere del tempo e le lotte, l’uguaglianza per molti afroamericani è ancora un miraggio. I numerosi casi di violenza contro gli afroamericani non sono solo episodi isolati ma un sintomo della disparità razziale e della segregazione economica che ancora oggi milioni di neri stanno soffrendo.

 

17 aprile 2020

RACCONTI DAL GRANDE NORD - Racconti e immagini di Marco Grippa

L’autore del libro "Racconti dal grande nord", ci porta in Groenlandia, Canada, Isole Faroe, Islanda, Scandinavia, Scozia e Kamchatka. Il suo racconto si focalizzerà in in particolare su una spedizione con ciaspole e tenda nel cuore della Lapponia, al confine tra Finlandia e Russia, attraverso i paesaggi bianchi e silenziosi della taiga ghiacciata.

 

8 maggio 2020

HOKKAIDO, il Giappone che non ti aspetti - Documentario di Pino Lovo

Terra di frontiera, dove Giappone e Russia si guardano negli occhi, separati da uno stretto braccio di mare, che il gelo invernale trasforma in un corridoio di ghiaccio. Interminabili mesi nevosi, in cui il bianco è il colore dominante. Questo candido scenario fa da sfondo agli eleganti balletti d'accoppiamento di  splendidi uccelli, le gru giapponesi, mentre la numerosa popolazione d'orsi bruni dorme sotto una spessa coltre di neve. 

Quando finalmente giunge una timida primavera, il candore invernale si dissolve in un'esplosione di colori. Milioni di fiori galleggiano sul mare verde di una natura che sorprendentemente, conserva un suo spazio in un arcipelago altrimenti così affollato. Gli Ainu, originali abitanti dell'isola, ormai sono una piccola minoranza che si sforza di mantenere la propria identità. La cultura dei nativi si è diluita in quella dei nuovi arrivati. Una moltitudine di feste, a volte bizzarre, è il risultato di questa fusione. Il clima difficile, un ritmo di vita più rilassato, così lontano da quello convulso delle megalopoli del sud, fanno dell'Hokkaido un mondo a sè stante, una meta meno scontata per il viaggiatore, perchè questo è il Giappone che non ti aspetti.

 

 

Annata: 
2019 - 2020