18 gennaio 2013 - LA VALLE DI KATHMANDU, audiovisivi di Giulio Montini

Venerdì 18 gennaio 2013 ORE 21.00

PRESSO L’ISTITUTO COMPRENSIVO P. TIBALDI, VIA MANZONI 19, CANTU’

 

 

 

LA VALLE DI KATHMANDU

audiovisivi di Giulio Montini

 

Giulio Montini non si considera un viaggiatore fotografo, ma un fotografo che viaggia, gioco di parole per dire che nelle sue proiezioni prevale l’aspetto fotografico ed emozionale del viaggio, piuttosto che quello documentaristico. Il filo conduttore resta però  sempre il contatto con la gente. Nel 2010 il primo viaggio in Nepal, nella valle di Kathmandu, dove realizza i primi ottimi scatti e poi l’idea di ritornarci per completare l’opera. Il secondo viaggio avviene nel 2011 e le cinque proiezioni della serata sono il risultato di questo progetto unico.

I titoli degli audiovisi : Nepal Pepsi world, Dashinkali, il tempio fuori dal tempo, Monsoni, Kathmandu Valley, Pashiupatinath. locandina 
PROGRAMMA 2012-13

 

 

 

Note sull'autore

 

Giulio Montini nasce a Como nel 1961, vive e lavora a Casnate con Bernate, Como. Si avvicina alla fotografia a metà degli anni ottanta.  Le prime fotografie sono di tipo creativo, naturalmente realizzate con metodo analogico.... filone che è proseguito dal 2000 in poi, con l'ausilio del computer.

 

Il primo viaggio in India è del 94 e da quel momento inizia la passione per il reportage, che lo porterà a fare lavori in Marocco, Tunisia, Cina, Romania, diverse capitali europee, ancora India ed infine Nepal nel 2010 e 2011. Risale al '92 l'iscrizione alla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e la partecipazione a concorsi nazionali ed internazionali.
Per gli ottimi risultati ottenuti gli vengono conferite tre onorificenze:
Artista Fotografo Italiano, Artista Fotografo Internazionale, Ultima Excellence de la federation international de l'art photographique.

Attualmente è al secondo posto assoluto nella classifica di tutti i tempi della FIAF. Nella sua carriera ha avuto diverse decine di pubblicazioni su riviste e libri fotografici nazionali ed esteri.

Tra gli oltre 850 premi vinti vale la pena ricordare:
Sette partecipazioni alla coppa del mondo con la federazione italiana, delle quali due volte campione del mondo.

1° al Royal Photographic Society (UK)
1° più volte all’Austrian Super Circuit
1° International Photographic of Taipei
1° assoluto al Gran tour delle colline in Toscana
1° assoluto al Sicilia international circuit
3° al Nikon Photo Contest (Giappone)
1° nel Al-Thani photographic award in Qatar
3° nel Emirates Photographi Competition ad Abu Dhabi
1° per due volte al Gran Prix di fotografia italiana